AMD per fornire x86 chip AMD per la prossima console di Nintendo

Questa è una traduzione automatica rafforzata di questo articolo.

Prossima console di Nintendo potrebbe avere lo stesso chip alimentazione come i suoi rivali Xbox Uno e PS4. E ‘stato vocifera da un po’ che Nintendo possa produrre un nuovo hardware ed è possibile che AMD SoC sarà l’opzione principale per alimentare il recente nuovo sistema di gioco confermato.

CFO di AMD, Devinder Kumar ha confermato la società ha due importanti nuovi progetti in cantiere ed ha ulteriormente rivelato, ‘OEI dirà che si è x86 e l’altro è ARM, e almeno uno sarà fuori gioco, a destra’ | Si [i clienti] stanno per annunciare e poi ‘| scoprirete che si tratta di APU di AMD che viene utilizzato in questi prodotti.

’ Non era chiaro se si riferisse a 8-core Cortex-A57 di chip Opteron di server di AMD o di un progetto Skybridge SoC con CPU ARM custom-designed.

L’anno scorso Nintendo ha annunciato una versione più economica della sua prossima console che si rivolge ai clienti nelle economie emergenti. Ecco cosa ha detto Shigeru Miyamoto in una recente intervista con Associated Press: ‘œWhile siamo impegnati a lavorare sul software per il Wii U, abbiamo linee di produzione che stanno lavorando su idee di ciò che il sistema potrebbe essere prossima.’ Egli ha anche espresso la speranza di vedere Mario aprendo la strada per console di nuova generazione, il ruolo del idraulico essere paragonata a quella di Topolino Disney.

Proprio dalle dichiarazioni di cui sopra, non possiamo essere certi che SoC di AMD sarà integrato nel prossimo console di Nintendo. Anche se sarebbe interessante giocare su console Nintendo alimentato da un chip AMD ARM, Nintendo è più propensi a scegliere il SoC x86 come fecero Xbox e PS4.

Supponendo Nintendo ritarda il lancio della sua prossima console per un altro anno o due, la società può scegliere di utilizzare lo APU x86 con Puma (next-gen Jaguar) core della CPU. In questo momento, è impossibile prevedere se Nintendo sarebbe andato per la versione precedente di GPU (un 2012-era Pitcairn GCN 1.0 GPU come la PS4 e Xbox One) o il più avanzato GCN 1.1 e 1.2 core come Tonga Pro. Tutti sono in attesa di vedere se Nintendo prende la più economica rotta o scommesse tutto sulla grafica appariscente contro Sony e Microsoft.

Nintendo optando per CPU X86 / GPU segnerà automaticamente una nuova svolta per la società in cui l’uso di Nintendo di hardware non convenzionale viene messo a passato. Dobbiamo anche sottolineare che le console precedenti di Nintendo hanno utilizzato una GPU ATI o AMD, in coppia con un’architettura di alimentazione CPU personalizzato progettato da IBM. Con IBM per lo più uscire di fare chip, non è difficile intuire che la seconda opzione di Nintendo sarebbe la x86.

Considerando la leadership di ARM nel mondo mobile e sulla base di portatili uso di Nintendo di CPU ARM, potremmo fare un’altra ipotesi che la nuova console di Nintendo sarà davvero andare per imminente CPU ARM personalizzato di AMD, in coppia con una GPU muscoloso.