Il display grafene e LED realizzato a livello atomico

Questa è una traduzione automatica rafforzata di questo articolo.

Grafene ha avuto un momento difficile ultimamente. Dopo molti anni di rapporti sbalordito circa il suo potenziale come una soluzione duratura per circuiti logici (processori per computer e memoria), l’interesse per questo la ricerca di base e dei problemi che ha sollevato non trovare una soluzione. Comunque, questo non significa che grafema non può essere utilizzato per applicazioni elettroniche.

Un gruppo di ricerca presso l’Università di Manchester ha pubblicato un rapporto che offre informazioni su come i gruppi di grafene 2D flessibile può essere utilizzato nella nuova generazione di display a LED.

Tutto questo nuovo progetto è molto diverso da altre dimostrazioni di tecnologia grafene. Come esempio, il grafene Centro Cambridge mostrato un display che ha un elettrodo di grafene. Quindi, i nuovi LED ottenuti dall’Università di Manchester in questa indagine sono stati progettati a livello atomico da vari strati di reticolo cristallino.

Questo tipo di impostazione implementa vari strati di materiali disposta orizzontalmente, ma a causa del fatto che ogni griglia è spessore di pochi atomi, il display ottenuto è semi-trasparente, straordinariamente sottile e, come il gruppo di ricerca ha dichiarato, semi-flessibile e scelta a lungo termine. L’applicazione di questa nuova tecnologia potrebbe essere in optoelettronica. Electron movimento è regolato da un pozzo quantico che rappresenta uno strato di materiale che limita il movimento di elettroni ad una certa dimensione per garantire che l’energia arriva dove si intende andare.

Uno svantaggio importante che viene quando si lavora con molti materiale avanzato è la loro stabilità. Anche se, questo disegno grafene è innovativo. L’Università di squadra del Manchester ha riconosciuto il fatto che i LED basati grafene hanno continuato a essere forte e di emettere luce per molte settimane.

Il team afferma che questi nuovi di zecca LED possono scaricarsi luce su tutta la superficie e possono raggiungere l’efficacia che può essere confrontato con i LED organici in termini di efficienza quantica.

Tuttavia, vi è una questione aperta: si grafene tecnologia LED basato sostituire OLED? Gli OLED sono comuni in alcuni display Samsung. In ogni caso, OLED ha un importante fornitore: LG, che offre un sostegno importante, ma non è sufficiente per una situazione a lungo termine.

Non è accertato se i LED grafene possono diventare la stessa cosa che ha fatto OLED desiderabile. Occorre tener conto del tempo tra la ricerca e la commercializzazione effettiva. Quindi, stiamo fondamentalmente parlando di progressi che potrebbero prendere cinque a dieci anni prima di poter realmente trovare i loro modi al mercato.