180 gradi Proiettore Realtà Virtuale - Un nuovo modo di giochi vivendo

Questa è una traduzione automatica rafforzata di questo articolo.

Molte persone credono che i giochi è un hobby solitario e le nuove cuffie di realtà virtuale fanno sembrare ancora di più. Captopsys venuto con un ‘œsolution’ per questo problema. Hanno creato il proiettore Immersis VR.

Il concetto è simile al progetto di Microsoft Illumiroom. La versione demo realizzato video panoramico e giochi si sentono come se hanno sostituito la stanza. Questa tecnologia dà una sensazione di vicinanza con i tuoi amici mentre vi godete il vostro hobby.

La tecnologia si basa non solo per adeguare le immagini in tempo reale, a seconda delle dimensioni e forme vostra camera ha, ma includendo anche il televisore o monitor nella proiezione.

Come è possibile? Hai solo bisogno di configurare il proiettore per la vostra camera e poi, vi darà una versione 3D ‘œdeformated’ dell’immagine. Questo processo di montaggio e modificare l’ambiente secondo la prospettiva dello spettatore è chiamato anamorfosi.

Mentre Immersis sta collegando al porto / HDMI DVI, si può proiettare 2 foto piane bidimensionali e 180 gradi panorami e persino 360 giochi gradi, ma i controlli di gioco rimarrà lo stesso: tastiere, controller, tablet touch screen e il mouse.

Anche se offrono ben poche informazioni su Kickstarter, promettono un’esperienza di manipolazione di oggetti 3D, molto simile alla tecnologia Microsoft HoloLens.

Immersi sembra presentare un problema. Usano un obiettivo fisheye che ha un breve punto focale e dicono che la risoluzione sarà di 1920 x 1080, cosa che per ora è molto buono visto che nessuno ha cercato di fare quello che fa Catopsys ora. Il problema è che una camera è molto più grande schermo TV, e richiederà molte pixel per fare un gruppo di persone sentono parte del gioco.

Sebbene Catopsys aveva solo 221 sostenitori su loro campagna Kickstarter progetto, le loro promesse iniziato da $ 1000. Donando alla creazione Immersi, persone riceveranno $ 1500 sul prezzo di vendita al dettaglio, e in questo momento, si stima che il trasporto inizia in ottobre 2015.

Dopo questo progetto è stato reso noto, una domanda sorge spontanea: Will Oculus Rift e le sue rivali cuffie di realtà virtuale hanno problemi prima ancora di ottenere un avvio corretto? La risposta si basa sulle vostre opinioni personali. Se si preferisce avere immagini proiettate sulle pareti, o vuole sentire la sensazione che si sono effettivamente in qualche altro mondo, se sei un giocatore vero, è molto probabile godere di entrambe le esperienze.